A partire dal 1° maggio 2021 il diritto svizzero prevede l’obbligo di convertire tutte le azioni al portatore in azioni nominative.

Il Consiglio d’Amministrazione dell’Hockey Club Lugano SA invita pertanto tutti i detentori di azioni al portatore che non l’avessero ancora fatto ad annunciarsi alla società affinché i loro nominativi possano essere validamente registrati nel libro delle azioni.

Tale annuncio è obbligatorio secondo il Codice delle Obbligazioni. Conformemente alle normative vigenti, si procederà infatti alla conversione delle azioni al portatore in azioni nominative.

Gli azionisti al portatore che non avranno dato seguito all’obbligo di annunciare le loro azioni non potranno più esercitare i loro diritti patrimoniali e sociali connessi con le stesse, tra cui la partecipazione alle assemblee degli azionisti della società.

L’annuncio del possesso di azioni al portatore può essere fatto nei modi seguenti:

  • tramite lettera inviata alla sede della società all’indirizzo postale Hockey Club Lugano SA, Via Maraini 15 A, 6963 Pregassona
  • tramite e-mail all’indirizzo [email protected]
  • tramite la compilazione del formulario sottostante

Essenziali sono la prova del possesso delle azioni al portatore mediante fotocopia o scansione e l’indicazione delle proprie generalità (nome, cognome, indirizzo postale completo, indirizzo e-mail) confermate dalla copia di un valido documento d’identità.

Nel dettaglio:

  • se una persona fisica:

mediante un documento d’identità ufficiale provvisto di fotografia, segnatamente l’originale o la copia del passaporto, della carta d’identità o della licenza di condurre;

  • se una persona giuridica svizzera:

mediante un estratto del Registro di Commercio;

  • se una persona giuridica straniera:

mediante un estratto attuale autenticato del registro di commercio estero o mediante documento equivalente.

Il nostro segretariato e a tua disposizione per fornirti tutte le informazioni necessarie alla conversione dei tuoi titoli azionari al n° 091 935 19 20

Il termine per la conversione dei titoli azionari è decorso.